Serie D, Asd Vastogirardi – Atletico Terme Fiuggi 3-1

25

vastogirardi fiuggi

VASTOGIRARDI – Dieci minuti intensissimi nella prima frazione di gara con il Vastogirardi che costruisce tantissimo e in almeno due occasioni va vicinissimo al gol con Alagia e Guida. Salatino spreca la porta vuota al 4’ quando Novi esce per un intervento e si fa sfuggire il pallone, e di nuovo al 14’ non infila una palla d’oro quando Guida, servito dalla distanza da Gadalupi, gliela mette praticamente davanti ai piedi in posizione centralissima solo davanti al portiere fiuggino. Neanche quattro minuti e il Vastogirardi crea già altre due occasioni per Guida, servito prima da Alagia e poi da Donatelli, ma il 10 gialloblù non concretizza. Arrivati al 32’ sono almeno altre tre le palle buone per gli undici di casa, mentre gli uomini di Romondini faticano a farsi vedere dalle parti di Di Stasio. La prima frazione si conclude dopo due minuti di recupero per compensare lo stop di poco prima quando un fiuggino è rimasto a terra dopo un rimpallo sullo stinco dal forte tiro di Guida che, centrale, cercava nuovamente la porta.

La ripresa continua all’insegna di una forte posizione difensiva degli ospiti, continuamente pressati dagli alto molisani. Il risultato però si sblocca al 61’: Alagia punta la rete dalla destra e s’infila in area, proprio al limitare Frabotta commette un fallo di vera leggerezza in questa fase che Albano non perdona. Massima punizione e dal dischetto Guida con la solita freddezza impallina Novi. 1 a 0 e finalmente respiro per gli undici di casa. Al 71’ sono ancora gli alto molisani a condurre la partita, e lo dimostrano con Alagia che indomato ci prova dai venti metri con un pallonetto ben angolato ma troppo alto. Ma dall’80’ il dominio gialloblù si impone nel giro di due minuti. Prima Irace su una stupenda azione corale con Salatino e Guida la mette dentro davanti al portiere, poi ancora Guida su azione personale ubriaca la difesa e consegna il 3-0 ai suoi. Leggerezza difensiva appena due minuti dopo di cui si approfitta Flores per superare Di Stasio, uscito troppo e distrattosi, segnando il punto della bandiera. Girandola di cambi sul finale con la partita che termina al 53’ del secondo tempo. Altri tre punti messi in ghiacciaia per il Vastogirardi che ormai è a pochissimo dalla salvezza certa, ma il bello deve ancora venire.

TABELLINO

Asd Vastogirardi 3 – 1 Atletico Terme Fiuggi

ASD VASTOGIRARDI: Di Stasio, Montuori, Gargiulo, Guadalupi, Ruggieri, Mazzeo, Donatelli (Secondo 80’), Irace, Salatino (Prado 80’), Guida (Nespoli 93’), Alagia (Rinaldi 93’). Panchina: Castelli, Minchillo, Gallo, Dargenio, Buglia. All. Fabio Prosperi

ATLETICO TERME FIUGGI: Novi, Rizzitelli, Palladini, Manari, Prosperini, Montesi, Yakubiv, Tajani ( Di Nezza 93’), Francia (Turzo 69’), Frabotta (Morfeo 80’), Flores. Panchina: Mejeri, Barba, Tucci, Gallinari, Cipriani, Costa. All. Fabrizio Romondini

La terna arbitrale: Davide Albano (Venezia), Simone Conte (Napoli), Luca Chianese (Napoli)

Reti: Guida (R 61’, 78’), Irace (76’), Flores (85’)

Ammonizioni: Montesi (44’), Irace (45’)