Serie D: Campobasso-Pineto 3-3, pareggio beffardo per i Lupi

386

CAMPOBASSO – In Serie D il match tra Campobasso e Pineto finisce 3-3, con un poco soddisfacente pareggio casalingo per i Lupi che, purtroppo, si fanno rimontare dagli abruzzesi. Pareggio, dunque, beffardo per i ragazzi di Cudini, che tuttavia si consolano mantenendo la striscia di 14 risultati utili consecutivi.

Al vantaggio di Tomassini al 4′, risponde Alessandro su rigore al 34’. Spettacolare cornice di pubblico per questo match, circa 2.000 spettatori. Secondo tempo: al 53′ grande azione offensiva di Cogliati che se ne va sulla destra e semina due avversari, serve un cioccolatino per Zammarchi che deve solo insaccare. E’ il 2-1 per i padroni di casa.

Al 56′ c’è il terzo goal del Campobasso: Zammarchi semina il panico nella difesa avversaria, appoggia per Cogliati in area che tocca per Alessandro smarcato, il numero 10 non sbaglia e la piazza sotto il sette. E’ 3-1.

Al 73′, da un corner dalla destra di Acquadro, svetta Pepe e anticipa tutti: il Pineto accorcia le distanze.  E all’84’ arriva il definitivo 3-3: contropiede del Pineto, cross dalla destra per Tomassini che beffa Raccichini e segna. Peccato.

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini, Fabriani, Vanzan, Brenci, Menna, Dalmazzi, Bontà, Candellori, Cogliati, Alessandro, Zammarchi. A disposizione: Natale, Sbardella, Pistillo, La Barba, Sanseverino, Barbetta, Tenkorang, Musetti, Giampaolo. Allenatore: Mirko Cudini

PINETO (4-4-2): Shiba, Della Quercia, Pepe, Bianciardi, Tomassini, Speranza, Ciarcelluti, Festa, Camplone, Acquadro, Pierpaoli. A disposizione: Amadio, Di Renzo, Alessandro J., Marini, Orlando, Di Giovacchino, D’Angelo, Di Girolamo, Massa. Allenatore: Daniele Amaolo

Arbitro: Castellone di Napoli