Serie D, Vigor Senigallia – Asd Vastogirardi 1-0: cronaca e risultato

39

senigallia vastogirardi 4 dicembre 2022SENIGALLIA – La partita è fin da subito equilibrata e non annoia: Lorusso al 10’pt centra la rete ma è in posizione di fuorigioco, gol annullato. Al 14’pt il solito capitan Ruggieri tenta di mettere la sua firma su un gol da punizione, ben angolata, ma Roberto respinge. Per otto minuti però la partita si ferma per un violento scontro tra Lorusso e Roberto. Al 17’pt gran parata di Petriccione su tiro di Kerjota. Al 25’pt gran botta di Iacullo dal limite, parata di Roberto, tap-in di Lorusso che su contrasto va in contatto con l’estremo difensore. La palla entra in rete ma è fuorigioco: paura perché entrambi i giocatori restano a terra per diverso tempo, sempre coscienti ma curati dai sanitari presenti a bordocampo. Roberto e Lorusso hanno entrambi tentato a riprendere il gioco ma sono stati sostitutiti, uscendo entrambe sulle proprie gambe. Putroppo per i due la partita si interrompe in anticipo in via precauzionale. Petriccione si fa valere nuovamente bloccando la conclusione da dentro l’area di Vrioni al 34’pt. Null’altro da segnalare in questa prima frazione se non il lungo recupero dopo il doppio infortunio di Lorusso e Roberto.

La ripresa non si caratterizza per particolari azioni se non per un dato: il Vastogirardi è una squadra difficile da soverchiare. La Vigor non riesce a essere pericolosa dalle parti di Petriccione, ma allo stesso modo i gialloblù non trovano spazio nell’attenta difesa vigorina. Alcuni cambi per ambo gli schieramenti con mister Clementi che sceglie Mancini e Marcucci in luogo di D’Errivo e Vrioni, mentre mister Coletti fa entrare Panaro fin dal primo minuto della ripresa in luogo di Fiori già subentrato a Lorusso. La gara scorre equilibrata fino alla fine ma tutto cambia quando l’arbitro commina un calcio di rigore per la Vigor all’86esimo, procurato da Marcucci, atterrato in area da Petriccione – che prende anche un giallo. Pesaresi dal dischetto è implacabile e tira alla destra dell’estremo difensore, una palla rasoterra e imparabile seppur con una giusta intuizione di Petriccione che però non ci arriva. Recupero di 5 minuti col Vastogirardi che non si arrende e spinge in avanti fino all’ultimo conquistando un corner degli ultimi secondi. La Vigor stringe i denti, ma purtroppo non c’è nulla da fare per i gialloblù, costretti a incassare questa battuta d’arresto poco rappresentativa di una gara estremamente equilibrata e condotta sempre in avanti.

TABELLINO

Vigor Senigallia 1-0 Asd Vastogirardi
14^ giornata campionato Serie D – Girone F, 4 dicembre 2022, stadio comunale ‘Bianchetti’ – Senigallia

PORTO D’ASCOLI. Roberto (33’pt Sarti), Tomba, Bartolini, Marini, Gambini, Magi Galluzzi, Kerjota, Baldini, Pesaresi, D’Errivo (st Mancini), Vrioni (st Marcucci). Panchina: Olivi, Rotondo, Bucari, Pesaresi, Pierpaoli, Sabattini. All. Aldo Clementi

VASTOGIRARDI. Petriccione, Canale, Gallo, Gargiulo, Ruggieri, Grandis, Makni, Iacullo, Lorusso (33’pt Fiori, 1’st Panaro), Calemme, Bentos. Panchina: Piga, Sciarretta, Donatelli, Ciocca, Modesti, Antogiovanni, Mocanu. All. Tommaso Coletti

La terna arbitrale: Silvestri (Roma 1), Gentile (Teramo), Bosco (Lanciano).

Marcatori: Pesaresi (S)(R. 86′)

Note: Petriccione (V.) (Amm. 86′)