Siccità: in Molise nessuna criticità, ma monitoraggio costante

12

Guardialfiera CB, Diga Ponte Liscione e impianto di potabilizzazioneCAMPOBASSO – In Molise al momento non ci sono criticità per quanto riguarda la situazione idrica e i problemi legati alla siccità, ma è in atto un monitoraggio costante. Lo si apprende da Molise Acque, l’azienda speciale regionale che gestisce le risorse idriche.

“Per ora la situazione è tranquilla – spiega l’ingegnere Carlo Tatti, dirigente di Molise Acque – e siamo lontani da situazioni di allarme come sta avvenendo in altre regioni. Manteniamo comunque alta l’attenzione e quest’anno in modo particolare, vista la situazione che si sta verificando altrove”. Osservato speciale è l’invaso della diga del Liscione, dove in questi giorni il livello dell’acqua (116 metri) è di un metro superiore rispetto a quello registrato nello stesso periodo dello scorso anno.

La siccità sta invece provocando danni alle colture cerealicole sulla fascia costiera. In provincia di Campobasso la perdita è quantificabile fra il 20 e il 30%, mentre nell’entroterra, in provincia di Isernia, le foraggere hanno subito una perdita di oltre il 40%”. E’ quanto emerge da uno studio di Coldiretti. (ANS