Sicurezza a Campobasso, bilancio di fine anno: in generale calo il numero dei reati

13

CAMPOBASSO – Nel 2019 la Questura di Campobasso ha arrestato 44 persone (33 nel 2018), ne ha denunciate all’Autorità giudiziaria 544 (332 nel 2018) e ha ricevuto 1.368 denunce di reato (nel 2018 in totale 1.517). Sono state inoltre sottoposte a controllo 17.261 persone, insieme a 10.283 veicoli e 205 documenti (8.299 persone, 4.906 veicoli e 140 documenti nel 2018).

I dati sono stati diffusi dal questore Alberto Francini nel corso di una conferenza stampa. Nel periodo dal primo gennaio ad oggi il numero totale dei reati registrati in ambito provinciale da tutte le forze di polizia è stato di 5.068 mentre nel periodo che va dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018 il numero totale dei reati registrati è stato di 5.726.

In particolare, aumentano i furti di autovetture, 358 nel 2019 a fronte di 310 nel 2018, le lesioni dolose (+5,39%). In diminuzione invece i furti negli appartamenti (-25,12%), rapine (-25%), violenze sessuali (-33,3%) e rati connessi allo spaccio di droga (-13,04%).