Sorpreso in pieno giorno con stupefacente, segnalato giovane e Bojano

19

carabinieri bojano

BOJANO – I servizi disposti dal Comando Compagnia Carabinieri di Bojano per la prevenzione ed il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti in tutta la giurisdizione e nelle aree più sensibili della cittadina matesina, sono diuturni, volti a porre argine ad una problematica molto attenzionata.

Alle prime ore di martedì, nel corso di un servizio mirato, un equipaggio dell’Aliquota Operativa, ha notato un giovane del posto, già noto ai Carabinieri operanti, che assumeva un atteggiamento sospetto nei pressi della propria abitazione.

Considerato il soggetto e i suoi trascorsi, veniva attuato un servizio di osservazione, ritenendo che il giovane stesse aspettando qualcuno, magari per cedere o ricevere stupefacente.

Dopo poco, il giovane veniva controllato e sottoposto a perquisizione sia personale che locale, con l’ausilio di una unità cinofila della Guardia di Finanza della Compagnia di Campobasso.

Il ragazzo veniva trovato in possesso di modica quantità di sostanza stupefacente, qualche dose, del tipo hashish, motivo per il quale veniva segnalato all’Autorità Prefettizia del Capoluogo molisano.

L’incessante impegno dei Carabinieri della Compagnia matesina sarà continuo e l’obiettivo al contrasto del consumo e dello spaccio delle sostanze stupefacenti rimane prioritario, al pari dell’attività preventiva per i reati contro il patrimonio.