I sotterranei di Isernia al concorso “I luoghi del cuore”

77

Isernia sotterranea

Cefalogli: “É possibile votare fino al 30 novembre”

ISERNIA – Al concorso nazionale ‘I luoghi del cuore’ saranno presenti anche i sotterranei di Isernia. Sono stati candidati dalla Fai di Isernia che ha scelto le cisterne di epoca romana come luogo suggestivo del capoluogo di provincia.

Il referente locale della Fai, Fabio Cefalogli durante una conferenza stampa ha sottolineato come sarà importante il voto da parte dei cittadini. Tra gli ospiti dell’incontro anche i candidati sindaci al ballottaggio Giacomo d’Apollonio e Gabriele Melogli.

Cefaloghi ricorda come sarà possibile sottoscrivere la candidatura con moduli che saranno distribuiti nei luoghi pubblici o su internet fino al prossimo 30 novembre. La sottoscrizione sarà l’equivalente di un voto.

Il premio, assegnato dopo una valutazione da parte del Fai, consiste in un finanziamento fino a 50mila euro. A d’Apollonio e Melogli è piaciuta l’iniziativa. Per la prima volta faccia a faccia in un confronto pubblico, entrambi hanno garantito impegno massimo per sostenere la cultura a Isernia.