Stati generali del Tartufo, le conclusioni dell’assessore Cavaliere

43

stati generali tartufoCAMPOCHIARO – “Stati generali del Tartufo: la due giorni molisana si è conclusa stamane con una doppia visita guidata: presso il Centro vivaistico forestale ‘Selva del Campo’ di Campochiaro, struttura all’avanguardia che feci inaugurare 12 anni fa, e le eterne bellezze dell’Altilia di Sepino, che gli illustri ospiti giunti un po’ da tutta Italia hanno ammirato e apprezzato.

Oggi abbiamo quindi promosso sia il Molise del futuro che quello della tradizione e del passato. Se saremo bravi a trovare finalmente un ideale equilibrio tra queste due realtà, il nostro territorio potrà crescere davvero, attraverso uno sviluppo reale, sostenibile e in piena simbiosi con il suo contesto ambientale e sociale. Ovvero un Molise aperto, competitivo innovativo che però non tradisce mai la sua natura e le sue peculiarità.

Ringrazio di cuore davvero tutti i partecipanti all’evento e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di una manifestazione così importante ed ambiziosa, che di sicuro ha avuto il merito, in tempi complicati come questi, di riaccendere interesse ed entusiasmo intorno ad una delle nostre migliori eccellenze. Viva il tartufo molisano!”. Lo riferisce in una nota Nicola Cavaliere.