Stop Radioterapia Gemelli Molise, Gravina: “Sono sgomento”

21

gravinaCAMPOBASSO – “Se la Conferenza dei Sindaci ha ancora un senso è il caso che prenda subito posizione sulla vicenda della sospensione, da ottobre, della Radioterapia per i pazienti molisani al Gemelli Molise”. Lo ha detto il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, dopo aver appreso la notizia annunciata dal presidente del Consiglio di Amministrazione del Gemelli Molise, Stefano Petracca, e da Francesco Deodato, direttore dell’Unità operativa complessa (Uoca) di Radioterapia.

“La notizia di un paventato blocco dei trattamenti radioterapici da ottobre e fino alla fine dell’anno – ha aggiunto – lascia sgomenti. È quanto mai urgente da parte di tutti i soggetti coinvolti risolvere con ogni urgenza la situazione per garantire la continuità delle cure oncologiche presso la struttura Gemelli Molise”.