Studenti del liceo di Campobasso presenti al Premio Bottari 2018

Castello Grinzane Cavour

In programma venerdì 19 e sabato 20 ottobre 2018 a Monforte d’Alba e Castello di Grinzane Cavour. António Lobo Antunes vincitore sezione La Quercia

TORINO – Yu Hua (Cina) con Il settimo giorno (Feltrinelli; traduzione di Silvia Pozzi), Andreï Makine (Francia) con L’arcipelago della nuova vita (La nave di Teseo; traduzione di Vincenzo Vega), Michele Mari (Italia) con Leggenda privata (Einaudi), Viet Thanh Nguyen (Vietnam) con I rifugiati (Neri Pozza; traduzione di Luca Briasco) e Madeleine Thien (Canada) con Non dite che non abbiamo niente (66thand2nd; traduzione di Maria Baiocchi e Anna Tagliavini) sono i cinque finalisti del Premio Bottari Lattes Grinzane VIII edizione per la sezione Il Germoglio, il riconoscimento internazionale che fa concorrere insieme autori italiani e stranieri, dedicato ai migliori libri di narrativa pubblicati nell’ultimo anno.

Da Bolzano a Catania 400 studenti proclameranno il vincitore sabato 20 ottobre 2018 alle ore 16.30 nel corso della cerimonia finale aperta al pubblico, al Castello di Grinzane Cavour, che sarà condotta dalla scrittrice Sandra Petrignani (membro della Giuria Tecnica del Premio). In mattinata, alle ore 10.30 finalisti incontrano pubblico e studenti alla Fondazione Bottari Lattes (via Marconi 16; ingresso libero).

António Lobo Antunes, nato a Lisbona nel 1942, dotato di sguardo profondo sulla realtà e la psicologia umana, che ha attinto dalla sua professione di psichiatra, e di acuta capacità di indagine sulla storia, in particolare quella coloniale, attraverso una scrittura metaforica, polifonica (come lui stessa l’ha definita), è il vincitore del Premio Bottari Lattes Grinzane 2018 per la sezione La Quercia, intitolata a Mario Lattes (editore, pittore, scrittore, scomparso nel 2001) e dedicata a un autore internazionale che abbia saputo raccogliere nel corso del tempo condivisi apprezzamenti di critica e di pubblico. La maggior parte dei suoi libri sono pubblicati in Italia da Feltrinelli.

Venerdì 19 ottobre 2018 l’autore terrà una lectio magistralis al Teatro Busca di Alba (ore 18, ingresso libero) che sarà introdotta da Gianluigi Beccaria e Laura Pariani. Lobo Antunes riceverà il riconoscimento sabato 20 ottobre 2018 al Castello di Grinzane Cavour (ore 16.30; ingresso libero), insieme con gli scrittori finalisti.

Il Premio Bottari Lattes Grinzane è organizzato dalla Fondazione Bottari Lattes, con il sostegno di: Mibact, Regione Piemonte, Fondazione CRC (main sponsor per il triennio 2017-2019), Fondazione CRT, Matera 2019, Città di Cuneo, Comune di Alba, Comune di Grinzane Cavour, Comune di Monforte d’Alba, Cantina Giacomo Conterno, Cantina Terre del Barolo, Enoteca Regionale Piemontese Cavour, Banor, Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, Antico Borgo Monchiero.