Successo ad Agnone per “Dialettando con il fuoco”

39

AGNONE – “Finalmente si alza il sipario nei teatri molisani! Si riparte da Agnone in una serata straordinaria che riporta la magia dell’Ndocciata, la cultura dell’Alto Molise, l’originalità del proprio dialetto, su uno dei palchi più antichi: il Teatro Italo Argentino. Un progetto che segna la partenza di “Turismo è Cultura” 2021 e che vede Agnone e 12 Comuni dell’area altomolisana insieme in un Festival teatrale che ci accompagnerà fino alla fine dell’anno”.

Con queste parole l’assessore regionale alla cultura, Vincenzo Cotugno, commenta “Dialettando con il fuoco”, piéce andata in scena oggi pomeriggio al teatro Italo-Argentino di Agnone. “Uno spettacolo a cui hanno partecipato, in streaming, anche i nostri molisani nel mondo, per un legame mai reciso con le comunità d’origine”, aggiunge Cotugno, che parla di “una serata fantastica, l’inizio di un ritorno alla normalità che vede protagonisti i nostri teatri: grazie al Comune e alla Pro Loco di Agnone, a tutti gli organizzatori, per questo momento meraviglioso”.