Termoli, aree gioco per bambini chiuse fino al 18 maggio

46

parco giochi

TERMOLI – Il sindaco di Termoli Francesco Roberti ricorda che in base al Dpcm del 26 aprile 2020 le aree giochi per i bambini che si trovano all’interno dei parchi del territorio cittadino rimangono per il momento chiuse fino al prossimo 18 maggio.

In mattinata gli operai del Comune hanno provveduto a interdire con transenne tutti i giochi proprio in base a quanto voluto dal Presidente del Consiglio dei Ministri.

Il riferimento normativo è l’articolo 1 del medesimo Decreto alle lettere D e E:

“Lettera D: è vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici e privati; il sindaco può disporre la temporanea chiusura di specifiche aree in cui non sia possibile assicurare altrimenti il rispetto di quanto previsto dalla presente lettera;

Lettera E: l’accesso al pubblico ai parchi, alle ville e ai giardini pubblici è condizionato al rigoroso rispetto di quanto previsto dalla lettera D, nonché della distanza di sicurezza interpersonale di un metro; il sindaco può disporre la temporanea chiusura di specifiche aree in cui non sia possibile assicurare altrimenti il rispetto di quanto previsto dalla presente lettera, le aree attrezzate per il gioco dei bambini sono chiuse”.