Termoli, attivo dormitorio per i senza tetto in Via Martiri della Resistenza

27

dormitorio termoli

TERMOLI – Un alloggio sicuro per i senza tetto ospiti del dormitorio che si trova all’interno dell’ex caserma dei carabinieri in via Martiri della Resistenza. Voluto dall’amministrazione comunale, è gestito dai volontari della ValTrigno. Si legge nella nota del Comune di Termoli: “Otto le persone, al momento, che possono essere ospitate e che devono rivolgersi all’assessorato alle Politiche Sociali per avere una prima autorizzazione di pernotto di 21 giorni. Il dormitorio, aperto a settembre, è stato fortemente voluto dal sindaco Francesco Roberti, lo ha voluto ricordare anche l’assessore alla Cultura Michele Barile in visita insieme agli assessori Silvana Ciciola, Vincenzo Ferrazzano e Giuseppe Mottola.

Nella prima fase della pandemia i senzatetto che ne facevano richiesta sono stati ospitati nella palestra della scuola Schweitzer, in seguito invece si è cercato di trovare una soluzione definitiva che potesse accogliere i senza fissa dimora. E’ disponibile anche un ulteriore alloggio isolato nel caso si evidenziasse qualche caso di positività al Covid-19. Prima dell’ingresso, i senza tetto devono aver eseguito il tampone molecolare, solo in seguito, con l’esito negativo, possono pernottare.

Entrano la sera e lasciano la struttura la mattina mentre i volontari della ValTrigno, sempre presenti almeno in due, provvedono alla sanificazione degli ambienti e ogni volta, all’ingresso, viene misurata a tutti la temperatura corporea. Al momento sono cinque le persone ospiti del dormitorio”.

Foto tratta dalla pagina Facebook del Comune di Termoli