Termoli, interrogazione urgente minoranza: la replica del Centrodestra

41

Comune Termoli

TERMOLI – “In un momento così delicato per la nostra popolazione connesso all’emergenza del c.d. “Corona Virus”, dalle forze politiche di minoranza ci si aspetterebbe un serio contributo di collaborazione con quelle di maggioranza che, unitamente al Sindaco, la giunta e le associazioni di volontariato della protezione civile, da quattro giorni ormai sono in trincea, riuniti in COC, per fronteggiare le criticità del caso.

Invece, per tutta risposta, come si legge anche sulla stampa, le minoranze del Comune di Termoli hanno ritenuto di impiegare il loro tempo con interrogazioni sterili, fini a se stesse e a dir poco strumentali che, in un momento critico come questo, assumono carattere di sciacallaggio. Spiace, davvero, dover rilevare una condotta politica di così basso profilo da parte di chi ha sempre puntato il dito contro simili atteggiamenti.

In ogni caso, la risposta alle loro provocazioni la potranno trovare in tutto quello che il COC del Comune di Termoli, in stretta collaborazione con la Prefettura di Campobasso, la Regione Molise, l’Asrem e la Protezione Civile, sta mettendo in campo per far fronte ad ogni esigenza dei cittadini, a partire dalla sanificazione di tutti i locali di competenza comunale, le scuole, le palestre, il comune, i centri sociali fino al sostegno di chi ha bisogno e non può uscire di casa”. Quanto riportato nella nota dei gruppi di maggioranza del comune di Termoli.