Termoli, sicurezza in mare: firmato l’accordo per la Costa dei Delfini

50

Sigla Prefettura accordoCAMPOBASSO – Più sicurezza per i residenti della Costa dei Delfini e per i tanti turisti che affollano la costa molisana in estate. Ieri, in Prefettura a Campobasso, è stata siglata la Convenzione per l’Istituzione di un presidio acquatico nella costa molisana, Costa dei Delfini.

Al tavolo oltre al Prefetto, dott.ssa Maria Guia Federico, il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Cristina D’Angelo, il capo distaccamento di Termoli Aldo Ciccone, il comandante della Capitaneria di Porto Sirio Faè, oltre ai rappresentanti responsabili della Questura, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e i sindaci dei Comuni coinvolti: Termoli, Campomarino, Montenero di Bisaccia e Petacciato.

Il servizio di assistenza ai bagnanti, oltre che dalla Capitaneria di Porto, sarà garantito da una squadra di vigili del fuoco con idonee abilitazioni dotati di una moto d’acqua con barella rigida. Il personale dei vigili del fuoco presterà servizio per 9 ore al giorno, dalle 10.00 alle 18.00 a partire dall’8 luglio, e per tutti i weekend fino a 3 settembre. Nella settimana di ferragosto, quando cioè sulla costa molisana si raggiunge il numero massimo di presenze, il servizio sarà disponibile tutti i giorni.

IL COMANDANTE D’ANGELO

“Grazie alla Regione Molise e ai Comuni costieri la salvaguardia della costa è fondamentale sempre e, a maggior ragione, nel periodo estivo quando i numeri delle presenze raddoppiano e, in alcune zone, triplicano.

Questo presidio nasce sotto il coordinamento della capitaneria di porto. Noi Vigili del Fuoco saremo a supporto della Capitaneria solo per il servizio di salvamento mentre comunque la Capitaneria continuerà a svolgere anche tutte le altre funzioni. È la prima volta che il servizio si applica a un’area di costa così ampia. Il personale che ha aderito lo farà al di fuori dell’orario di servizio ordinario così da non sottrarre nessuna unità”.

PAOLO DI LAURA FRATTURA, PRESIDENTE DELLA REGIONE MOLISE

“Benvenga questa rete per la tutela della costa, finalmente ragioniamo in termini di unità di intenti. Fatto nuovo di questi ultimi mesi è una costruttiva e severa collaborazione ed è un piacere con il quale costruiamo giorno per giorno nel rispetto dei fabbisogni della sicurezza. Un merito va al Prefetto e quindi al Governo, ma è anche importante questa presenza quotidiana che è il presupposto per la qualità”.

IL PREFETTO MARIA GUIA FEDERICO

“Il nostro obiettivo è garantire serenità ai molisani. Vogliamo lavorare insieme per risolvere i problemi di questa meravigliosa regione che merita una considerazione maggiore”.