Torella del Sannio e altri tesori del Molise in vetrina a “Linea Verde”

41

CAMPOBASSO – I tesori del Molise in vetrina ancora una volta sulla tv nazionale. Questa volta è toccato a “Linea Verde” che ieri, su Raiuno, ha dedicato l’intera puntata alla nostra regione. L’anteprima è stata dedicata a Bagnoli del Trigno, per poi spostarsi a Torella del Sannio, con un focus sul caseificio D’Alessandro e le tecniche di realizzazione del formaggio.

Il caseificio D’Alessandro, uno dei capisaldi della qualità enogastronomica molisana, è giunto alla terza generazione: Mariarosaria, Pasqualina e Gabriele sono accomunati dalla passione per l’azienda di famiglia e per il territorio, e hanno fatto la coraggiosa scelta di imbattersi in questa avventura abbinando all’allevamento di bovini un piccolo caseificio aziendale, con produzione di caciocavallo, scamorza, grana molisano, caciotta, mozzarella, ricotta e primo sale. L’azienda si trova proprio a Torella del Sannio.

Il viaggio di “Linea Verde” è poi proseguito a Castropignano, sulle orme del tartufo, passando anche per Campobasso, il Parco delle Morge, Fossalto, Bojano (dove è stato intervistato il pasticcere Stefano Priolo), Civitacampomarano, con la street artist Alessia Pasquini, e concludendosi infine a Frosolone. La puntata può essere rivista QUI. Si ringrazia per la collaborazione l’ufficio stampa Spotline promotion.