Trattateci con umanità, iniziativa CRI Campobasso per il 25 novembre

100

Trattateci con Umanità 25 Novembre

CAMPOBASSO – Il 25 Novembre in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della Violenza sulle Donne, i Volontari del Comitato CRI di Campobasso svolgeranno una serie di eventi online.

Si legge nella nota: “abbiamo sviluppato un progetto iniziato il 9 Novembre interamente online. Ha accompagnato i partecipanti con pubblicazioni giornaliere grazie all’aiuto di esperti e professionisti che hanno trattato questa tematica sia dal punto di vista Legale che Psicologico. Domani, oltre al fitto calendario che prevede la partecipazione di massi esperti regionali per questa tematica, vorremmo chiedere alla popolazione di appendere, fuori dai loro balconi e/o finestre, qualcosa di rosso simbolo, appunto, di questa giornata così importante”.

Il Comitato di Campobasso della Croce Rossa Italiana, il 25 novembre, a partire dal 9 Novembre, attraverso una serie di contenuti pubblicati online, ha ideato un percorso di sensibilizzazione della popolazione sul tema Progetto “Trattateci con Umanità”, che culmina con la giornata conclusiva, ricca di eventi a cura dei Rappresentanti delle Istituzioni e delle Associazioni che operano sul territorio a tutela dei Diritti delle Donne. Il programma di seguito proposto si svolgerà interamente online (https://www.facebook.com/camminocampobasso).

PROGRAMMA

ore 11: video contenuto dell’Avv. Concetta Petrossi, Presidente di Campobasso dell’Associazione “Cammino” a cura del Gruppo di Lavoro dell’Associazione e diretto a fornire indicazioni pratiche di comportamento e riferimenti utili alle persone vittime di violenza in ambito domestico;

ore 17: in diretta Facebook e Instagram, l’Avv. Giuseppina Cennamo, Consigliere di Parità del Molise, esporrà dei casi giudiziari in cui le Donne vittime di violenza hanno ottenuto concreta tutela dei  propri Diritti;

ore 18: in diretta Facebook e Instagram, l’Avv. Rome Trotta, Presidente dell’???? ??????  l’Associazione Italiana degli Avvocati per la Famiglia e per i Minori, interviene manifestando l’intento dell’Associazione di creare una proficua sinergia diretta a far sì che l’impegno dei Giovani della CRI vada concretamente a beneficio del territorio e della popolazione locale, attraverso un percorso condiviso di educazione alla non violenza dei Giovani coetanei molisani, Cittadini del futuro.