Truffe fra macchinari agricoli e bestiame

macchine agricoleCRONACA – Continuano nell’hinterland venafrano le operazioni dell’Arma dei Carabinieri a difesa dei cittadini. A Venafro un 30enne del luogo è stato denunciato per truffa aggravata. L’uomo acquistava due macchine agricole per un importo di ottomila euro, pagandole con assegni contraffatti, per poi rivendendole ad un 40enne di Pratella, in provincia di Caserta. I due mezzi sono stati sottoposti a sequestro.

Per un caso analogo a Castel del Giudice i militari della locale Stazione hanno denunciato un 37enne, un 35enne ed un 50enne, tutti della provincia di Campobasso, che avevano acquistato bestiame da un allevatore locale, per un importo di quattromila euro, pagando con assegni contraffatti.