Tufara, “Maschere e Tradizioni” domenica 24 febbraio

107

maschere tradizioni Tufara

TUFARA – Domenica 24 febbraio dalle ore 15.30 a Tufara, in provincia di Campobasso si svolgerà l’evento “Maschere e Tradizioni” a cura dell’Associazione-Culturale Antica-Maschera Il Diavolo. Si tratta della sua quarta edizione che oltre alla partecipazione dell’Associazione vedrà la partecipazioni di ospiti anche da altre regioni d’Italia:

  • SU MAIMULU di Gairo (Sardegna)
  • BUSCAJA di Busca (Cuneo, Piemonte)
  • GL’ CIERV (Molise)
  • LE MASCHERE DI TRICARICO (Basilicata)
  • U PAPOCCIJ (Molise)
  • CIVITAS SANCTI ELIAE PIANISII (Molise)
  • GRUPPO LUI.BO (Puglia)
  • I BUFU DI SEPINO, Jolly Band (Molise)

A pranzo e a cena inoltre, per chi gradirà, ci saranno stand gastronomici con pizza (in forno a legna) vin brulè e le tipicissime zeppole.

COME ARRIVARE A TUFARA

In occasione dell’ evento “Maschere e Tradizioni” la ditta Molise Tour & Omega Travel organizza il pullman per poter venire ad assistere alla manifestazione. L’uscita si svolgerà come segue: riunione dei partecipanti presso terminal bus di Campobasso e sistemazione in pullman GT, partenza per Tufara, ore 15:30. Al termine della sfilata si rientrerà in sede in serata. Il prezzo dell’uscita è di 8 euro e sarete dotati di tutti i comfort del pullman GT. Per info e prenotazioni è possibile visitare il sito www.molisetoursnc.com o direttamente la loro pagina Facebook.

L’evento precede quello del martedì grasso che quest’anno arriva il 5 marzo prossimo. A Tufara la festa viene anche chiamata “Il Diavolo di Tufara” poichè ha proprio il Diagono come protagonista. Indossa sette pelli di capra e una maschera di cuoio lucido, nero e rosso, con la lingua lunghissima che penzola. In mano ha una forca tridente e le sue corna, legate da strisce rosse, sono orecchie dure di capra.

Foto tratta dalla pagina dell’evento Facebook a cura dell’Associazione-Culturale Antica-Maschera Il Diavolo