Venafro, abbandono rifiuti domestici in area protetta: multata una persona

scarico rifiuti in area protetta

VENAFRO – I Carabinieri Forestali di Isernia, durante i servizi di controllo del territorio per la tutela paesaggistica e il contrasto all’abbandono di rifiuti, dopo accurate indagini, hanno individuato e sanzionato una persona per violazione delle norme a tutela dell’ambiente. In particolare, il soggetto sanzionato abbandonava illecitamente rifiuti domestici, vecchio mobilio ed altro materiale, in una zona boschiva ad alto pregio ambientale.

L’area protetta veniva tempestivamente ripulita e ripristinata a cura dell’Ente locale, mentre a carico del responsabile si provvedeva a contestare la sanzione amministrativa per un importo pari a circa 1000 euro. Continua senza sosta il monitoraggio dell’ambiente da parte dei Carabinieri Forestali, per garantire la salubrità del territorio, delle acque e dell’aria che respiriamo.