Venafro, affittava case vacanza fantasma: incastrato il truffatore

foto-carabinieriVENAFRO (IS) – I Carabinieri della Stazione di Venafro, a seguito di un’attività di indagine anche di natura telematica, hanno incastrato un 30enne di origine pugliese, il quale attraverso un annuncio su internet proponeva l’affitto di un appartamento nella zona di San Salvo, in provincia di Chieti, riuscendo a farsi versare la somma di duecentocinquanta euro su carta poste pay, da una giovane donna di Venafro, quale anticipo dell’affitto.

Si è scoperto poi che l’appartamento era inesistente e che il 30enne, identificato dai Carabinieri quale autore della truffa, con a carico già altri precedenti di reato, si era impossessato in modo fraudolento della somma, traendo in inganno la vittima.Nei suoi confronti è scattata una denuncia alla Procura della Repubblica di Isernia per il reato di truffa aggravata.