Venafro, furto di pneumatici da neve: due persone denunciate

146

Tre denunce anche per truffa ai danni di un commerciarte

foto recupero pneumatici rubatiVENAFRO (IS) – Tre persone, un 50enne, un 30enne ed un 45enne, tutti pregiudicati e residenti in Regioni del nord Italia, sono stati identificati e denunciati dai militari della Stazione di Filignano, in quanto riconosciuti responsabili di una truffa ai danni di un commerciante di Pozzilli.

I tre, mediante artifizi e raggiri, al fine di procurarsi un ingiusto profitto, si facevano accreditare su carta postepay una cifra pari a circa mille euro, per il pagamento di un mezzo di trasporto cavalli, messo in vendita online, ma che di fatto si scopriva essere inesistente.

Altri due pregiudicati, entrambi 40enni originari dell’hinterland napoletano, sono stati denunciati dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro, che nel corso della notte avevano asportato, da alcune autovetture parcheggiate nella zona di Colli al Volturno, otto pneumatici da neve. I due, che sono stati intercettati a bordo di un’auto, nei pressi di Sesto Campano, dovranno ora rispondere di furto aggravato. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita ai legittimi proprietari.

Inoltre i militari della Stazione di Venafro, hanno denunciato un 40enne del posto, per mancata esecuzione dolosa di un provvedimento emesso nei suoi confronti dalla competente Autorità Giudiziaria.