Venafro, truffe online: arrestata una 48enne

53

Si faceva pagare la merce che risultava inesistente 

volante CarabinieriVENAFRO (IS) – Una 48enne di Venafro, pregiudicata per una serie di truffe e reati in materia di stupefacenti, è stata arrestata dai Carabinieri della locale Stazione.

La donna, in particolare, si è resa protagonista di truffe on line, che consistevano nel mettere in vendita materiale informatico come computer, tablet e smartphone, facendosi accreditare sulla sua postepay, il corrispettivo della merce che di fatto risultava inesistente.

La 48enne è stata rintracciata presso la sua abitazione dove gli uomini dell’Arma hanno dato esecuzione ad un mandato di cattura emesso dalla competente Autorità Giudiziaria. Accompagnata presso la caserma dei Carabinieri di Venafro, dopo le formalità di rito è stato sottoposta alla detenzione domiciliare.