Verifiche sulla vulnerabilità sismica, nuova gara per Abruzzo e Molise

32

CAMPOBASSO – Pubblicata una nuova gara per la verifica della vulnerabilità sismica e la diagnosi energetica di 10 immobili in Abruzzo e Molise. Lo rende noto l’Agenzia del Demanio precisando che sono 85 i beni coinvolti in indagini mirate a esaminarne condizioni strutturali e impiantistiche. La gara riguarda vari beni, tra cui la biblioteca Albino di Campobasso. Gli operatori specializzati fino al 12 marzo 2021 possono presentare offerte per servizi con valore complessivo a base gara di 1.150.546,71 euro.

Dalle due gare ‘pilota’ del 2017 nove bandi hanno posto un numero sempre maggiore di beni sotto la lente dell’Agenzia e dei tecnici incaricati di verificare sicurezza strutturale e stato degli impianti. In Molise: Comando provinciale Vigili del Fuoco e uffici giudiziari minorili a Campobasso, Questura/Polizia e Comando Corpo Forestale a Isernia e caserme di centri più piccoli. Alcuni immobili sono già in una successiva fase di progettazione.