Vinoforum 2022: per il Molise presente La Molisana

8

vinoforum 2022

Dal 10 al 19 giugno torna l’appuntamento estivo al Parco di Tor di Quinto a Roma con oltre 60 chef, e 2.500 vini

CAMPOBASSO – Aprirà i battenti venerdì 10 giugno a Roma la grande kermesse di Vinoforum. Alta cucina, con oltre 60 chef, e 2.500 vini accoglieranno gli ospiti nei 12mila metri quadrati di verde a Tor di Quinto. “Ci apprestiamo a vivere una nuova edizione di Vinoforum con grande impegno e il solito entusiasmo – afferma Rossella Ferro, direttore marketing della Molisana – Presenteremo e faremo degustare le orecchiette rigate e la pasta mista integrali nella nuova veste riciclabile interamente nella carta. Una scelta di natura etica e frutto di un lungo lavoro che l’azienda ha voluto percorrere per arrivare ad un nuovo pack che sapesse esprimere il suo patrimonio valoriale: il presidio dell’intera filiera con oltre un secolo di storia. La novità di quest’anno, oltre i nuovi formati integrali, è rappresentata dalle due serate stellate anche nell’area consumer, sabato 11 con Alessandro Pipero e venerdì 18 con Giancarlo Morelli”.

PROGRAMMA

Ricco il programma, accattivanti i menù costruiti grazie alla consueta collaborazione con APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani – ormai da tempo al fianco della Molisana. Con i vini di Casale del Giglio sarà lo chef stellato Paolo Gramaglia del ristorante Presidente di Pompei ad inaugurare le cene nell’Area Lounge lunedì 13 giugno. Pasta A…mare, Pasta mista integrale cotta in sette essenze di crostacei, gamberi rossi, astice, frutti di mare e anemoni marini, Spaghetto Quadrato in giallo, iodio e sapidità, Dolce è la notte di Dubai, cioccolato fondente, datteri, spezie, frutta e nocciole del sottobosco vesuviano. Martedì 14 giugno sarà ai fornelli lo stellato Felice Sgarra, di casa Sgarra di Trani. Affiancato dalla cantina Lini preparerà Uovo in acqua di Trani e insalatina croccante, Scampi crudi, Ditali rigati con crema di ceci neri della murgia e Torta di nocciola con Zitoni dolci all’amor di Puglia. Direttamente da Modena, dal ristorante L’Erba del Re, arriverà a Roma giovedì 16 giugno Luca Marchini, stella Michelin, che incanterà i palati degli ospiti con Cubetto all’acqua di scalogno, pesce marinato e panna acida, Quadrotto al succo di datterini, biscotto al parmigiano reggiano e polvere di basilico. Concluderà con il “Punitismo maggiore”, panna cotta al parmigiano reggiano, ricotta, amarene brusche, estratto di erbe, sale Maldon, chips dolci di pasta La Molisana leggermente affumicate. Accompagneranno i suoi piatti i vini delle Cantine Damilano. L’ultima cena stellata, prevista per sabato 18 giugno, vedrà la presenza dello chef Giancarlo Morelli patron del Pomiroeu di Seregno (Mb) e del Bulk di Milano. Con le bottiglie di Tenimenti Civa a tavola saranno serviti Melanzana alla brace, pomodoro affumicato, pecorino e croccante di Rigacuore, Cubetto con lumache, tarassaco, aglio dolce e ribes per concludere con Quadrotto soffiato, gelato alla ricotta di pecore e visciole.

MENU CONSUMER – Nello spazio corporate, dal 10 al 14 giugno saranno servite le Orecchiette integrali con Salsa di pomodoro La Molisana, stracciatella e guanciale croccante affumicato della casa Sorrentino su piatti Churchill, Mezza manica con pesto di basilico La Molisana e pancetta arrotolata. Dal 15 al 19, invece, Mezzo rigatone integrale all’arrabbiata con Cubettata La Molisana, ventricina piccante Sorrentino e pecorino romano, Pennoni con ragù di carciofi e mortadella croccante al tartufo e maionese di burrata.