Visita ai Centri Socio Educativi Peter Pan, Palmieri e centro Anffas

10

visita sindaco campobasso

Gravina: “Questi centri sono un esempio di cura e attenzione verso l’altro che fa bene all’intero tessuto sociale cittadino”

CAMPOBASSO – Nel pomeriggio del 22 dicembre, il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, insieme all’assessore alle Politiche Sociali, Luca Praitano, si è recato a salutare prima i ragazzi del Centri Socio Educativi Unificati Peter Pan e Giorgio Palmieri di via Gramsci, gestiti dalla Cooperativa Sociale Sirio, e poi i ragazzi e le famiglie del centro Anffas – Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, nei nuovi locali ristrutturati di via Toscana messi a disposizione dall’amministrazione comunale.

“Abbiamo condiviso con tutti loro un pomeriggio fatto non solo di auguri natalizi, – ha dichiarato il sindaco Gravina – ma, soprattutto, di speranze e sogni che, per ognuno di questi ragazzi e per le loro famiglie, diventano, grazie all’impegno e alla professionalità degli operatori delle strutture che abbiamo visitato, passi concreti verso la realizzazione di un futuro più sereno e ricco di nuove consapevolezze. Le metodologie e gli strumenti messi in pratica da chi ogni giorno con una dose incredibile di amore, ingrediente indispensabile per alimentare fiducia nel prossimo e farlo sentire importante come individuo, accompagna questi ragazzi e queste ragazze nel loro percorso di crescita e autonomia, – ha aggiunto Gravina – sono un esempio per tutti noi, per la nostra intera città. Un esempio di cura e attenzione verso l’altro che fa bene all’intero tessuto sociale cittadino e che la struttura delle Politiche Sociali del nostro comune già sostiene, insieme all’Ambito Territoriale Sociale, ma che potrà trovare ulteriori risorse con ciò che il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, metterà a disposizione, proprio nel sociale, per l’elaborazione di nuovi progetti”.