Vittoria Iannacone lancia la Spot Line, per promuovere e valorizzare artisti e aziende

210

CAMPOBASSO – La Spot line Comunicazione e Promozione è un servizio culturale, nato da un’idea di Vittoria Iannacone (foto), originaria di Torella del Sannio. L’idea è quella di promuovere e valorizzare artisti e aziende di ogni natura, attraverso una vasta rete di emittenti televisive e radiofoniche che raggiunge in modo capillare l’intero territorio nazionale.

La Spot line sta organizzando anche delle masterclass di canto, recitazione, pittura, giornalismo, ballo, imprenditoria, scrittura e musica che si terranno all’hotel Rinascimento di Campobasso. Il primo appuntamento è con la sezione “recitazione”, a cura dall’attrice Annalisa Insardà, nei giorni 21 e 22 novembre. La Insardà, calabrese di nascita, è nota al grande pubblico per la partecipazione, tra le altre, alle fiction “Questo è il mio paese” (Raiuno) “Carabinieri” (Canale 5), “Un caso di coscienza” (Raiuno), “Come una madre” (Raiuno), “1994” (Sky), “I nostri figli” (Raiuno), “Lea” (Raiuno).

Per la sezione canto le lezioni saranno tenute, nel prossimo mese di dicembre, dalla docente Maria Grazia Fontana, che dal 1978 svolge l’attività professionale di pianista, tastierista e vocalist ed è nota al grande pubblico per la partecipazione, tra gli altri, a programmi televisivi quali “Amici” di Maria De Filippi (Canale 5), “Lasciatemi Cantare” (Raiuno) in veste di vocal coach di Massimo Ghini, Massimo Ciavarro e Alessandro Borghese e a “Tale e Quale Show” sempre su Raiuno in veste di vocal coach. Chiunque fosse interessato e volesse iscriversi, può inviare una mail all’indirizzo spotline.promozione@libero.it o contattare il numero 3291488801.

Inoltre nei prossimi giorni la Spot Line Comunicazione e Promozione terrà una conferenza stampa, di cui sarà data puntuale comunicazione, per presentare il progetto di promozione, il programma di masterclass e i partner che l’affiancheranno. Per l’occasione, saranno presenti l’attrice Annalisa Insardà e la cantante Vittoria Iannacone. L’evento si svolgerà nel rigoroso rispetto delle normative di legge relative all’emergenza Covid.