Abusi e irregolarità sul tratto molisano del tratturo L’Aquila-Foggia: 9 nei guai

Corpo Forestale dello StatoTERMOLI – Il Corpo Forestale dello Stato di Termoli ha denunciato nove persone per occupazione abusiva di suolo demaniale, falsità ideologica commessa da privato tramite induzione in errore per ottenere autorizzazioni amministrative, e violazione alle leggi sui beni paesaggistici.

Gli agenti hanno infatti scoperto alcune irregolarità dopo aver effettuato un controllo nel tratto molisano del tratturo L’Aquila-Foggia.

In quel punto hanno trovato uliveti e vigneti abusivi, nonchè manufatti edili che erano stati realizzati trasgredendo le norme e le concessioni ottenute dalla Regione Molise. Conseguentemente, è scattato il deferimento dei 9 soggetti.