Il Comitato Molise Pro – Venezuela lancia un appello al Consiglio Regionale

Il Comitato Molise Pro - Venezuela lancia un appello al Consiglio RegionalePoco meno di 2 milioni gli oriundi italiani  e più di  100 mila gli oriundi abruzzesi e molisani  coinvolti nella  drammatica emergenza umanitaria 

MOLISE – Il Comitato Molise Pro – Venezuela si appella a tutte le Istituzioni Italiane per sollecitare la loro attenzione ed il loro intervento umanitario sulla drammatica crisi che ha colpito da tempo la popolazione venezuelana determinando situazioni di sofferenza, disagio, violenze, malattie e morti per denutrizione, per mancanza di cure e di farmaci, e per l’assenza di generi di prima necessità.

Poco meno di 2 milioni di oriundi italiani sono coinvolti in un emergenza umanitaria tra le più gravi del pianeta e attendono l’arrivo di aiuti internazionali, soccorsi sanitari e provvedimenti delle Istituzioni Nazionali, Regionali e Comunali Italiane.

Il Comitato Molise Pro – Venezuela nel ricordare che gli oriundi abruzzesi e molisani superano le 100 mila persone auspica l’adozione di atti, deliberati, misure di sostegno e prese di posizione anche delle amministrazioni locali e del Consiglio Regionale del Molise con l’auspicio che le stesse possano raccogliere l’appello umanitario delle Federazioni delle Associazioni Civili di Abruzzo e Molise del 28 agosto 2017 e intraprendere ogni iniziativa a tutela sia della popolazione venezuelana che dei nostri emigranti rientrati nei propri comuni di origine.