Dynamic Venafro ko casalingo contro il Capo D’Orlando

Dynamic Venafro ko casalingo contro il Capo D'OrlandoVENAFRO – Il rientro al Pedemontana dopo la trasferta in Sicilia e la sosta per la Coppa Italia è abbastanza negativo per la Dynamic Venafro. Coach Mascio schiera finalmente tutto il roster al completo, con il pieno recupero degli under Cancelli e Sabetta e il rientro, dopo quattro mesi, di Gioele Moretti. Ma le buone notizie, per la squadra di casa, finiscono qui.

CRONACA

La partita la fanno tutta Marinello e Paunovic, entrambi abbondantemente sopra i 20 punti realizzati, senza che i gialloblù riescano a rendere le cose più difficili. Balic riesce a servire i suoi 8 assist con troppa facilità e le penetrazoni di Marinello mandano in crisi in più di un’occasione la difesa avversaria. C’è poca lucidità anche in attacco, dove ci si affida unicamente alle soluzioni personali di Hassan e alle giocate sotto canestro di Laguzzi. Dei 15 punti del terzo quarto, 10 sono proprio del numero 17, che chiude la partita a quota 28. L’unica scossa della partita è quella dei minuti finali, quando i padroni di casa riescono ad accorciare le distanze fino al -7, ma un minuto e mezzo è troppo poco per ribaltare il risultato e la Dynamic cede il referto rosa a Capo d’Orlando.

La situazione classifica, a sconfitta incassata, non cambia molto: a -8 dalla zona franca, l’obiettivo è quello di mantenere un piazzamento vantaggioso per i Playout che, al momento, vedrebbero la Al Discount giocarsi la permanenza in B con la siciliana Patti.

Ma il campionato è ancora lungo e, a cinque giornate dalla fine, la situazione della bassa classifica potrebbe ulteriormente variare.

In settimana la Dynamic preparerà la trasferta di Roma cercando di cancellare la brutta prestazione di ieri sera e di attrezzarsi al meglio per affrontare nella maniera più tranquilla la post season.

TABELLINO

Al Discount Dynamic Venafro-Irritec Costa d’Orlando 72-83

Parziali: 16-21; 29-36; 44-58; 72-83.

Al Discount Dynamic Venafro: Pagano, Cancelli ne, Minchella 1, Tamburrini 6, Moretti 2, Rinaldi 9, Laguzzi 14, Hassan 28, Gueye 2, Rossi 10, Bandera ne, Sabetta ne. Coach: Arturo Mascio.

Irritec Costa d’Orlando: Marinello 24, Balic 5, Di Coste 4, Giglia ne, Triassi ne, Tabbi, Paunovic 29, Sorrentino 2, Munastra 9, Pozzi 10. Coach: Giuseppe Condello.

Arbitri: Luca Santilli di Recanati e Nicolò Bertuccioli di Pesaro.