Isernia, lite furibonda per motivi passionali: due arresti

Isernia, lite furibonda per motivi passionali: due arrestiISERNIA – Ad Isernia, una persona del luogo, incontra la moglie con la quale è in fase di separazione, in una strada del centro cittadino, insieme al nuovo compagno e la figlia piccola. Ne nasce un diverbio, che scaturisce in breve tempo in una lite furibonda tra i due uomini, alla quale viene poi coinvolta anche la donna. Nel frattempo, alcuni passanti chiedono l’intervento dei Carabinieri tramite il numero di emergenza “112”.

Nonostante l’arrivo di una pattuglia della locale Stazione, i due contendenti hanno continuato a picchiarsi, scagliandosi poi contro i militari che tentavano di sedare la lite. Così la storia si è conclusa in caserma dove i due uomini, un 37enne ed un 39enne, entrambi del luogo, e già con precedenti di reato a loro carico, sono stati arrestati con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Dopo le formalità di rito, la competente Autorità Giudiziaria ha disposto il trasferimento dei due presso la casa circondariale di Isernia.