2022, gli auguri di Vittoria Iannacone: “Che sia un anno ricco di ciò che desiderate”

10

Vicky IannaconeTORELLA DEL SANNIO – “Tantissimi auguri a tutti, che sia un anno ricco di ciò che desiderate e soprattutto di buona salute, perché il desiderio più grande deve essere sempre la salute prima di ogni materialità o futilità”. Così su Facebook Vittoria Iannacone, reduce dalla sua prima esperienza in teatro nello spettacolo “Obbedienza”, per la regia di Thomas Otto Zinzi.

“Uno spettacolo molto riflessivo… – aggiunge la cantautrice – La povertà, e il mio pensiero oggi voglio dedicarlo a tutte le persone che sono un po’ meno fortunate, questo spettacolo è stato dedicato a loro per dare una mano, la differenza la facciamo tutti insieme con l’unione, ognuno con un piccolo gesto può fare la differenza e aiutare chi è meno fortunato di noi…. Riflettiamo in questo nuovo anno: la solidarietà ci fa vivere in un mondo diverso, di uguaglianza, perché i diritti sono di tutti e per tutti…. Buon anno a tutti”, conclude Vittoria.