“Activus Civis” a Isernia un progetto per 25 disoccupati

36

Comune IserniaISERNIA – Sul sito web del Comune di Isernia è stato pubblicato l’Avviso per la selezione di n. 25 lavoratori disoccupati, da utilizzare al fine della realizzazione del progetto “Activus Civis” (cittadino attivo), col quale il Comune intende favorire lo sviluppo di percorsi di integrazione ed inserimento lavorativo a favore dei propri cittadini che versano in situazioni di disagio socio-economico e/o di emarginazione dal mercato del lavoro.

“Activus Civis” avrà la durata di 12 mesi, per 20 ore settimanali. Ciascun lavoratore potrà ricevere, quale somma complessiva massima, 6.500 euro.

I disoccupati selezionati opereranno secondo specifici obiettivi, fra cui:

1) valorizzazione del patrimonio pubblico urbano, extraurbano e rurale, compresa la relativa manutenzione straordinaria;

2) valorizzazione dei beni culturali e artistici, anche mediante l’attività di salvaguardia e promozione;

3) allestimento e custodia di mostre relative a prodotti, oggetti e attrezzature del territorio, nonché riordino o recupero e valorizzazione di beni archivistici, librari e artistici di interesse storico e culturale;

4) riordino straordinario di archivi e recupero di lavori arretrati di tipo tecnico o amministrativo.

Le domande (manifestazioni di interesse) per la selezione dovranno essere prodotte e inviate secondo le modalità esplicitate nell’Avviso, del quale si consiglia l’attenta lettura. La scadenza è stata fissata alle ore 12 del 30 settembre.