Agnone, una panchina del “Belvedere Ripa” arcobaleno

48

I Giovani per Agnone Democratica hanno avanzato la richiesta di colorare una panchina di Agnone con i colori della bandiera LGBTQI+

Giovani per Agnone Democratica

AGNONE – “Stamattina abbiamo presentato richiesta formale al Comune di Agnone per verniciare una panchina del “Belvedere Ripa” con i colori della bandiera LGBTIQ+ in occasione della votazione in Parlamento per l’approvazione della legge Zan: “Modifiche agli articoli 604-bis e 604-ter del codice penale, in materia di violenza o discriminazione per motivi di orientamento sessuale o identità di genere”.

Noi Giovani per Agnone Democratica ci schieriamo con decisione dalla parte dei diritti delle persone, contro ogni forma di discriminazione e violenza. L’Italia, tramite l’approvazione della legge, ha l’opportunità di compiere un passo avanti verso la realizzazione di un Paese più civile, che tuteli la libertà di autodeterminazione di ognuno. Ci auguriamo che l’Amministrazione comunale sposi quest’importante battaglia”. Si legge nella nota dei I Giovani per Agnone Democratica.

“Una battaglia importante a cui il Comune di Agnone non può permettersi di sottrarsi. L’approvazione della Legge Zan rappresenta un passo avanti fondamentale nella realizzazione di un Paese più civile, più libero e più inclusivo” è stato il commento del coordinatore Enrico De Simone.