Agricooltour festival 2020: ChiaraBlue è l’artista scelta, tappa anche in Molise

46

CAMPOBASSO – Manca poco al ritorno di Agricooltour festival. Prevista anche una tappa in Molise. Nonostante i problemi organizzativi dovuti all’emergenza Covid, l’evento toccherà comunque – e nel pieno rispetto delle norme anticontagio –  le località più suggestive della Penisola, facendovi arrivare la buona musica d’autore eseguita in acustico. Anche quest’anno infatti, il tour più bucolico che c’è – ideato nel 2016 da Carlo Mercadante e divenuto festival con Isola Tobia Label – avrà come protagonista un artista selezionato con grande attenzione fra le tante candidature ricevute.

Una scelta accurata che ha portato fortuna a ben due cantautrici delle precedenti edizioni di Agricooltour, arrivate successivamente alle fasi finali delle Targhe Tenco con i loro album. L’obiettivo è sempre quello di dare voce ad artisti con un repertorio inedito e di aiutarli a realizzare un tour in ambienti genuini, legati ai sapori e alla bellezza del nostro paese.

Quest’anno, oltre all’iniziale timore di un proseguimento del lockdown – dichiara Martina Angeletti, responsabile del progetto – avendo iniziato a lavorare con tre mesi di ritardo, abbiamo sin da subito messo in conto la possibilità di avere un tour scarno di date. Tuttavia siamo rimasti piacevolmente sorpresi dallo spirito propositivo delle aziende che ci ospiteranno, il tour è corposo, abbiamo tanta Sicilia, tanto Piemonte e torna ad essere presente il centro Italia. Agricooltour – conclude – diventa una realtà sempre più strutturata, abbiamo ereditato quanto di buono è stato fatto nelle scorse edizioni e questo ci è venuto in aiuto in questo momento di profonda difficoltà”.

Sarà ChiaraBlue che farà risuonare la propria musica tra fattorie e aziende agricole per Agricooltour festival 2020. Questa la data in programma per il Molise:

  • domenica 9 agosto Fattoria sociale Il Giardino dei Ciliegi (Montemitro, CB – Molise)

Per il secondo anno consecutivo all’azienda che si sarà distinta per ospitalità, organizzazione e preparazione della location nella quale si esibirà l’artista scelto verrà dato in premio l’Agricoolstage, che consisterà in un tagliere di legno realizzato artigianalmente più la gratuità per la realizzazione della data il prossimo anno. Le strutture che fossero già interessate a partecipare per il 2021, possono compilare il form presente al link isolatobialabel.com/agricooltour/agricooltour-form-1 oppure contattare il numero 351 8307228.

Si accettano proposte da masserie, fattorie didattiche, luoghi di interesse ambientale (parchi, percorsi etc.), siti archeologici, B&B situati in mezzo alla natura, agriturismi, orti cittadini, borghi, comunità di recupero e case famiglia). Sono esclusi i live club, organizzazioni in città e, genericamente, strutture adiacenti al normale traffico cittadino. Per maggiori info potete consultare il bando disponibile alla pagina isolatobialabel.com/agricooltour.