Assemblea sindacale Anief in Molise il 6 maggio: ecco come è andata

14

anief logo

REGIONE – Lo scorso 6 maggio l’assemblea sindacale Anief per le scuole delle province di Isernia e Campobasso ha visto una buona partecipazione di tutto il personale interessato ali argomenti trattati. Questa assemblea si staglia nell’intenso impegno dell’Anief a livello nazionale per informare e consultare sulle proposte di rinnovo del CCNL 2019\2021 che il sindacato sarà chiamato a sottoscrivere.

Quasi 200 lavoratori della scuola tra docenti e ATA delle scuole delle province di Isernia e Campobasso hanno partecipato all’incontro tenuto da Stefano Cavallini, Segretario Generale Anief e reggente per la regione Molise.

Per l’occasione è intervenuto anche Marcello Pacifico, presidente nazionale del sindacato. Il presidente ha spaziato tra le tematiche all’ordine del giorno: aumenti stipendiali, rischio biologico, burnout e pensioni, precariato, potenziamento, vincoli sulla mobilità, decreto Sostegni.

Si è focalizzata l’attenzione sulle conquiste ottenute dall’ANIEF negli ultimi anni sia riguardo agli interventi presso l’amministrazione per ottenere norme più favorevoli a tutela del personale, soprattutto precario, sia per garantire i diritti dello stesso personale, riconosciuti a livello europeo ma non altrettanto sul piano nazionale, con la proposizione di ricorsi nei più alti gradi della giustizia italiana ed europea. Il presidente si è è soffermato anche sul problema delle pensioni proponendo la revisione dell’età pensionabile che risulta in assoluto tra le più alte nei paesi dell’UE.

L’assemblea si è conclusa con l’intervento di alcuni partecipanti che hanno posto delle questioni ricevendo prontamente risposte dai relatori.