Assunzioni di portalettere, operatori e consulenti in Provincia di Isernia

22

andrea nardolillo

Appena formalizzati 6 contratti da portalettere. Le esperienze di Marica e Andrea, consulenti ad Isernia: “Siamo felici di aver trovato il lavoro nella nostra terra”

ISERNIA – Proseguono anche in questa seconda parte del 2022 gli interventi di Politiche Attive del Lavoro di Poste Italiane nella provincia di Isernia. Proprio in questi giorni, infatti, l’Azienda formalizzato 6 assunzioni di portalettere a tempo indeterminato, per integrare il personale del Centro di Distribuzione cittadino. In particolare, 4 contratti hanno avuto decorrenza da inizio mese, mentre gli altri 2 entreranno a far parte degli organici dal prossimo aprile. Tali assunzioni si sommano alle 9 realizzate nei mesi scorsi, per un totale di 15 nuovi ingressi da inizio anno sul territorio provinciale in ambito recapito.

Anche per quanto concerne l’attività degli uffici postali, Poste Italiane è impegnata in interventi di trasformazione dei contratti da tempo parziale a tempo pieno, attivazione di percorsi interni di sportellizzazione e assunzioni da mercato esterno. In questo senso, tra le ultime assunzioni realizzate si segnalano quelle di 4 operatori di sportello (e altre 2 da realizzare entro l’anno) e 3 consulenti finanziari. Tra loro, Marica D’Amico e Andrea Nardolillo, consulenti in due uffici postali cittadini.

Ventisette anni ancora da compiere, di Venafro, Marica D’Amico è laureata in Economia e commercio all’Università di Cassino con magistrale in Economia e diritto d’impresa. Assunta ad agosto, è specialista di sala consulenza nell’ufficio postale di Isernia 2 (corso Garibaldi). Marica racconta la sua esperienza: “Ho sempre guardato a Poste Italiane con ammirazione e ambizione, perché era una di quelle aziende in cui desideravo entrare una volta terminato il mio percorso di studi. Così, dopo la laurea ho subito caricato il mio cv sul sito istituzionale e a inizio di quest’anno l’ho aggiornato dopo aver appreso della ricerca di consulenti finanziari in tutta Italia”.

Dopo qualche mese, la prima convocazione per i test: “A marzo sono stata contattata per le prime selezioni, seguite da altre prove e da una serie di colloqui. In realtà non sapevo che l’azienda stesse cercando consulenti anche in Molise, tant’è che ero pronta a partire per qualsiasi destinazione. Quando poi mi è stata chiesta la provincia di interesse non ho esitato ad inserire Isernia, anche se senza particolari aspettative”.

In estate la convocazione per la firma del contratto: “Ho cominciato ad agosto, un periodo di affiancamento nell’ufficio di via Vivaldi a Isernia, mentre da settembre lavoro nella sede di corso Garibaldi. Mi sento davvero fortunata ad aver trovato il lavoro a pochi chilometri da casa e nella mia terra”.

Sul suo lavoro come consulente: “Mi piace moltissimo, perché trovo assai stimolante saper ascoltare le esigenze di ciascun cliente per guidarlo al meglio nella scelta dei prodotti, sia di finanziamento sia di investimento. E devo dire che in termini di soddisfazione del cliente il marchio “Poste” è da sempre una garanzia di affidabilità per i molisani”.

Andrea Nardolillo è invece consulente nell’ufficio postale di Isernia 1 (via Vivaldi). Di Gildone (Campobasso), 26 anni, laurea magistrale in Scienze economiche-aziendali all’Università del Molise, è stato assunto a luglio. Anche lui è felice di aver trovato lavoro in Molise: “Molti miei colleghi di studi dopo la laurea sono andati a lavorare nelle aziende del Nord. Purtroppo è inevitabile in una regione come la nostra, che purtroppo non offre molto a livello di sbocchi professionali. Poste Italiane invece grazie alla sua capillarità riesce ad essere una felice eccezione e offre solide opportunità anche nei paesi più piccoli”.

Il giovane consulente parla anche dell’ambiente di lavoro: “Sono stato piacevolmente sorpreso: i colleghi mi hanno accolto da subito come in una grande famiglia e sono tutti disponibili nel fornirmi supporto e consigli. C’è un clima di grande collaborazione e l’aspetto umano va di pari passo con quello professionale”.

Poste Italiane continua a selezionare profili professionali per potenziare gli organici delle molteplici strutture aziendali. Per consultare le posizioni aperte e presentare la propria candidatura basta collegarsi al sito https://www.posteitaliane.it/it/carriere.html.