Aut Aut Festival agosto 2018: il programma

Satira, politica, web e ironia sul palco di piazza Duomo per un cartellone ricco di eventi. Questa mattina la presentazione degli eventi in programma

Aut Aut Termoli agosto 2018TERMOLI – Gli appuntamenti sono stati presentati questa mattina nel corso di una conferenza stampa tenuta dal sindaco Angelo Sbrocca, la responsabile dell’Ufficio Stampa del Comune di Termoli Valentina Fauzia e le referenti dell’Ufficio Cultura Norma Peruzzini e Antonietta Occhionero.

Si inizia venerdì 17 agosto con un appuntamento dedicato alla satira, protagonisti l’autore e giornalista Luca Bottura e Davide Bonacina del collettivo ‘Il terzo segreto di satira’; al termine del talk show sarà proiettato il film ‘Si muore tutti democristiani’.

Sabato 18 agosto ospite dell’Aut Aut festival sarà l’autore Massimo Mantellini che presenterà il suo libro ‘Bassa risoluzione’ un’analisi sulla società attuale e il rapporto con i nuovi media.

Domenica 19 agosto doppio appuntamento: sul palco in piazza Duomo alle 21.00 salirà Giovanni Spinosa, magistrato presidente del Tribunale di Ancona e autore del libro ‘La repubblica delle stragi’ che sarà presentato al pubblico termolese dopo la recentissima uscita del 18 luglio. Alle 22.00 il giornalista della Rai Domenico Iannacone ed il giornalista Enzo Luongo porteranno il pubblico in ‘viaggio tra le inchieste morali’. Iannacone, reduce della trasmissione televisiva ‘I dieci comandamenti’ porterà in piazza Dumo alcune delle sue inchieste più attuali.

Aut Aut Festival agosto 2018

“L’Aut Aut Festival è andato benissimo a luglio e siamo certi che replicherà il successo anche in agosto – ha detto il primo cittadino Sbrocca – perché offre una serie di spunti, autori e temi diversi, dalla satira al web, dalla politica all’inchiesta giornalistica”.

“L’Aut Aut Festival è da sempre un esperimento – ha detto la curatrice Valentina Fauzia – è stato un esperimento portare temi di approfondimento in una piazza aperta d’estate è già un esperimento che il pubblico ha dimostrato di apprezzare ed è un esperimento quello del 17 agosto quando piazza Duomo ,dopo il talk show di Davide Bonacina e Luca Bottura, si trasformerà in una sala cinematografica con la proiezione del film ‘Si muore tutti democristiani’.