“Banche, intermediari e richieste di finanziamento”, incontro online

12

poste italiane

CAMPOBASSO  –  Giovedì 7 luglio i cittadini molisani potranno partecipare a un nuovo appuntamento di Educazione Finanziaria. L’incontro dal titolo “Banche, intermediari e richieste di finanziamento” è parte di una rassegna di nove appuntamenti che si terranno durante il 2022. Accessibili gratuitamente, previa registrazione, si svolgeranno in diretta streaming attraverso la piattaforma MS Teams Live e per tutta la durata dell’evento i partecipanti potranno interagire via chat con i relatori e con gli esperti di Educazione Finanziaria di Poste Italiane.

Durante la sessione, dalle 17.00 alle 18.00, sarà analizzato il punto di vista delle banche e degli altri intermediari per conoscere gli elementi che prendono in considerazione quando concedono credito. Attraverso un linguaggio chiaro e diretto, ciascun esperto spiegherà cos’è il merito creditizio e quali sono i principi di valutazione che stanno dietro alla decisione sul “se” e sul “come” concedere un finanziamento alle persone che ne fanno richiesta. Al termine del convegno sarà possibile scaricare l’attestato di partecipazione ed una guida utile con i contenuti degli argomenti trattati.

Per registrarsi e partecipare gratuitamente al webinar basta cliccare su https://www.posteitaliane.it/prenota-evento?idEvento=2022_07_07_CWBP&isFromUp=true oppure effettuare la scansione del QRCode riportato di seguito

Per tutto il 2022 sono previsti altri incontri che tratteranno tematiche altrettanto fondamentali per la corretta pianificazione finanziaria, assicurativa e previdenziale di ciascun cittadino che voglia accrescere le proprie competenze e gestire il proprio futuro economico.

Anche questa nuova iniziativa di Educazione Finanziaria si muove nel segno della tradizionale attenzione di Poste Italiane alle esigenze dei cittadini e in coerenza con la sua storica vocazione di azienda socialmente responsabile che aderisce ai principi internazionali ESG, promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.