Borgo in Jazz Festival il 18 agosto a Gambatesa, il programma

92

Borgo in JazzAi piedi del Castello di Capua l’appuntamento musicale tra seminari, visite, degustazioni e concerti

GAMBATESA (CB) – Nuovo appuntamento oggi, 18 agosto, con il Borgo in Jazz Festival  ai piedi del Castello Di Capua a Gambatesa (CB). La manifestazione nasce nel 2014 a Cercemaggiore ma si è poi sviluppata a Gambatesa e Pietracupa

Un perfetto mix tra jazz e suggestivi borghi storici alla base dell’iniziativa che unisce a questi due ingredienti anche l’enogastronomia di qualità tutta legata al territorio.

Borgo in Jazz Festival il 18 agosto a Gambatesa, il programma

Sin dalla mattina al via con dei seminari di improvvisazione per musicisti locali e non con i Maestri Maurizio Giammarco (livello Jazz avanzato) ed Emanuele Raganato, ospite dell’evento per la seconda volta, che terrà un seminario sulla contaminazione musicale e l’improvvisazione collettiva.

Nel pomeriggio “Free Jam Session” in largo Castello e possibilità di visite al Castello di Capua dalle ore 15 alle 19. Alle ore 20 “Jazz dinner” e degustazione di vini e birre artigianali a cura dell’AIS (associazione nazionale sommelier). A margine del concerto principale del “Nicola Concettini Hammond Trio feat Maurizio Giammarco” si esibiranno i musicisti che prenderanno parte ai seminari della mattina. Ospite d’eccezione l’artista riccese Antonio Finelli che esporrà nell’area concerti i lavori dei suoi allievi.

L’evento è sponsorizzato dalle tre amministrazioni comunali dei paesi aderenti e vede la partecipazione di diverse associazioni e parrocchie operanti sul territorio, quali la Pro-Loco Giovani Cercesi e Pro-Loco Gambatesa, La Parrocchia San Gregorio Papa di Pietracupa, l’AIS, ed altri enti quali la Provincia di Campobasso ed il Polo Museale del Molise.