Botte ai familiari per soldi, arrestato un uomo della provincia di Isernia

no violenza donne

ISERNIA – Maltrattamenti in famiglia allo scopo di ottenere denaro: un uomo della provincia di Isernia è stato arrestato dai carabinieri su ordinanza emessa dal Gip della Procura Isernia.

“Il provvedimento restrittivo – si legge in una nota del Comando Provinciale dell’Arma – scaturisce dalle indagini poste in essere dai carabinieri a seguito delle quali è emerso che l’indagato, sin dal 2017, si era reso responsabile di ripetuti maltrattamenti e aggressioni nei confronti di familiari con contestuali pressanti richieste di denaro, che avevano determinato l’emissione della misura cautelare”. Ora è rinchiuso nel carcere di Ponte San Leonardo.