Campobasso, anziano in difficoltà: intervento struttura Politiche Sociali

20

Campobasso municipio

CAMPOBASSO – Dopo la segnalazione trasmessa in mattinata da parte della Questura di Campobasso al settore delle Politiche Sociali del Comune di Campobasso e riguardante la situazione di un anziano novantaduenne residente nel centro storico del capoluogo venutosi a trovare in questi giorni in una condizione di forte bisogno, l’assessorato ha comunicato di aver preso subito in carico il caso attraverso i suoi assistenti sociali competenti per territorio, attivando tutte le misure di sostegno necessarie.

“Fino a questa mattina i Servizi Sociali non erano a conoscenza della situazione problematica dell’anziano signore. – ha specificato l’assessore alle Politiche Sociali, Luca Praitano – A seguito della comunicazione della Questura ci siamo subito attivati con l’assistente sociale competente per territorio, richiedendo l’attivazione del servizio di consegna del pasto a domicilio predisposto alcune settimane fa, appositamente per persone che si trovano nelle condizioni di non poter uscire dalla propria abitazione e di non autosufficienza perché non in grado di prepararsi da mangiare. Già da questa sera, infatti, – ha concluso Praitano – l’anziano signore riceverà a casa propria il pasto preparato dalla ditta Dussmann e consegnato grazie alla collaborazione della Croce Rossa Italiana”.