Campobasso, assegnate le deleghe ai nuovi assessori e riassetto generale della giunta

105

comune campobassoCAMPOBASSO – Il sindaco di Campobasso Antonio Battista ha firmato i decreti con cui ha assegnato le deleghe ai due nuovi assessori: Maria Rubino e Francesco De Bernardo.

A Maria Rubino sono state assegnate le seguenti deleghe: Sport, Servizi ai cittadini e semplificazioni, Bilancio partecipativo, Misteri Patrimonio Unesco, Laboratorio di criminologia, Cimiteri cittadini.

A Francesco De Bernardo vanno invece: Mobilità urbana, Polizia Municipale, Protezione civile. Nel contempo il primo cittadino ha provveduto anche ad un riassetto generale delle deleghe.

Ad Adele Emma de Capoa: Cultura, Spettacolo, Istruzione, Associazionismo e Bilancio sociale, Educazione alla legalità, Progetto Europa, Pari opportunità, sanità urbana.

A Pietro Maio: Opere pubbliche, Piano triennale delle opere pubbliche ad eccezione della programmazione scolastica, Manutenzione.

Ad Alessandra Salvatore: Politiche per il sociale, Politiche giovanili.

A Salvatore Colagiovanni: Attività produttive, Sviluppo economico del territorio, Sostegno alle imprese, Suap.

A Stefano Ramundo: Ambiente e raccolta differenziata, politiche energetiche e risorse alternative, ciclo integrato delle acque, Ambiente Urbano.

Restano invariate le deleghe assegnate al vicesindaco Bibiana Chierchia e all’assessore Massimo Sabusco.

Il sindaco Antonio Battista conserva per sé l’edilizia scolastica e la programmazione dell’edilizia scolastica.