Campobasso, assegnazione temporanea 8 postazioni a S. Giovannello

17

Campobasso municipio

Avviso pubblico riservato agli operatori del commercio su aree pubbliche del settore della somministrazione per l’assegnazione temporanea

CAMPOBASSO – È stato pubblicato dal Comune di Campobasso l’avviso pubblico riservato agli operatori del commercio su aree pubbliche del settore della somministrazione, per l’assegnazione temporanea di n. 8 postazioni in località S. Giovannello.

Tra le finalità dell’avviso vi è la promozione e il rilancio delle imprese che svolgono il commercio su aree pubbliche nel settore della somministrazione e nel settore alimentare, che non siano assegnatarie di posteggi nei mercati comunali o di posteggi extramercatali.

Destinatari dell’avviso sono gli operatori del commercio su aree pubbliche del settore della somministrazione e del settore alimentare che nei due anni antecedenti l’emergenza pandemica da Covid-19, segnatamente anni 2018 e 2019, abbiano usufruito di permessi unici rilasciati dall’Ufficio Commercio su Aree Pubbliche per posteggi extramercatali in occasione di feste, festività religiose e/o sagre rionali e di contrada. Sono esclusi dalla selezione quegli operatori che nelle annualità 2020 e 2021, abbiano usufruito nei predetti settori e per le medesime feste, festività religiose e/o sagre rionali e/o di contrada di permessi temporanei di qualunque periodicità. Sono inoltre esclusi in concessionari di posteggi mercatali o extramercatali del settore alimentare e della somministrazione. L’occupazione delle postazioni assegnate è consentita solo se effettuata con automezzi muniti di registrazione sanitaria ai sensi del Regolamento CE 852/2004, con esclusione di chioschi e strutture similari ancorate al suolo, anche se a carattere precario.

Gli operatori del commercio su aree pubbliche del settore della somministrazione e del settore alimentare devono presentare domanda di partecipazione, in competente bollo, indirizzata al Dirigente del Settore Attività Economiche e Produttive, secondo lo schema allegato all’avviso, datato e firmato – entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 7 settembre 2021, a mezzo raccomandata A/R (con avviso di ricevimento) oppure consegna diretta all’Ufficio del Protocollo. È ammessa consegna della candidatura a mezzo mail pec certificata indirizzata alla pec dell’Ente: comune.campobasso.protocollo@pec.it

Nel caso di spedizione a mezzo raccomandata A/R la data è comprovata dal timbro apposto dall’Ufficio postale accettante.

Alla domanda deve essere allegato copia del documento di riconoscimento dell’istante, in corso di validità, e una visura camerale aggiornata dell’impresa (non inferiore a sessanta giorni dalla data di presentazione della domanda).

L’istruttoria delle domande pervenute sarà effettuata da apposita commissione presieduta dal dirigente del Settore Attività Economiche e Produttive, che formulerà apposita graduatoria, secondo i sottoelencati criteri e nell’ordine indicato:

– maggior numero di permessi per festività autorizzate nelle annualità 2018/2019;

– in subordine, in caso di parità di presenze, maggior anzianità di iscrizione al registro imprese della competente camera di commercio.

L’avviso pubblico e il modello di domanda sono scaricabili dal sito web del Comune di Campobasso.