Campobasso Calcio: Halley Holding acquista pacchetto quote

Città di Campobasso calcioCAMPOBASSO – Halley Holding, fondo di private equity di diritto svizzero e di proprietà inglese, comunica che CB Partecipazioni Sportive S.r.l. (la sua struttura operativa in Italia) e il Sig. Nicola Circelli hanno concluso un’intesa sull’organizzazione societaria e sulla governance della compagine calcistica SSD a r.l. Città di Campobasso.

L’accordo prevede il regolare svolgimento dell’Assemblea societaria (convocata dal Presidente Nicola Circelli per la data del 5 Luglio 2019), che si terrà a Campobasso, al fine di nominare un nuovo Consiglio di Amministrazione composto da 4 membri.

L’intesa ratifica, inoltre, che fino al 30 giugno 2020, il Sig. Nicola Circelli avrà la rappresentanza della società ricoprendo l’incarico di Presidente, Amministratore Delegato e componente del Consiglio di Amministrazione, demandando tuttavia le scelte tecniche e, in particolare, sportive a persona indicata dalla CB Partecipazioni.

Questo nuovo patto, che supera tutti gli altri accordi precedenti, prevede la cessione dell’intero pacchetto di quote del Sig. Nicola Circelli a CB Partecipazioni (e cioè al Gruppo Halley Holding) che si ritroverà così a detenere il 99,23% della SSD a r.l. Città di Campobasso.

Tale accordo, conclusosi grazie anche alla mediazione del dg Filippo Polcino, si è reso indispensabile per garantire unità di intenti e di impegni sulla gestione presente e sugli obiettivi futuri, scongiurando azioni legali che avrebbero danneggiato irreversibilmente la SSD a r.l. Città di Campobasso.

‘Con questo accordo apriamo definitivamente una nuova fase per la storia gloriosa del Campobasso che siamo orgogliosi di onorare proprio in occasione dei suoi primi 100 anni – commenta Mario Gesuè, legale rappresentante del fondo HALLEY – nella passata stagione abbiamo già dato prova del nostro impegno per rilanciare i colori rossoblu, vogliamo con ancor più forza oggi intraprendere un cammino virtuoso fatto di investimenti e scommessa su giovani talenti per prepararci a vivere una nuova stagione di successi”.

“Ringrazio la nuova proprietà per la fiducia accordatami – aggiunge Nicola Circelli, Presidente di SSD a r.l. Città di Campobasso – e sono lieto di poter contribuire con rinnovato impegno alla prosecuzione del grande lavoro svolto da tutto lo staff, che da mesi a Campobasso si impegna per la valorizzazione della città e della nostra amata società sportiva. Infine ringrazio lo staff legale costituito dal Prof. Francario e dagli avv.ti Luigi Iosa e Davide Pascalucci”.