Campobasso, Corpus Domini: chiesta collaborazione ai cittadini

55

comune campobassoDal 15 al 18 giugno ci sarà la quattro giorni di festeggiamenti

CAMPOBASSO – L’amministrazione comunale di Campobasso, in occasione dei quattro giorni di festeggiamenti legati al Corpus Domini (dal 15 al 18 giugno), chiede la collaborazione di tutti i campobassani attraverso il rispetto delle ordinanze che sono state emesse e che riguardano: strade chiuse; divieto di vendita, possesso e distribuzione di bevande contenute in bottiglie di vetro e infine divieto di utilizzo di fuochi, botti e artifici pirotecnici sul territorio comunale.

Limitazioni che aiutano a garantire livelli di sicurezza più elevati non solo per tutti i campobassani ma per chiunque giungerà in città per partecipare al ricco cartellone di eventi.

Inoltre, vale la pena ricordare, che l’area eventi di Piazza della Repubblica, dove si terranno gli spettacoli tra cui il concerto finale di Alex Britti, può contenere 3000 persone che entreranno nello spiazzo attraverso un preventivo controllo su via Milano. Superato il limite massimo di capienza, non sarà consentito a nessuno raggiungere l’area in questione. Chi rimarrà fuori potrà comunque seguire lo spettacolo dal maxischermo collocato, per tutte le quattro serate, sotto il monumento di Gabriele Pepe.

L’amministrazione ringrazia anticipatamente l’intera popolazione per il rispetto delle limitazioni e nel contempo chiede scusa per gli eventuali disagi che deriveranno dalle restrizioni dettate da un rigido protocollo nazionale che mira a garantire l’incolumità dei cittadini.