Campobasso, detenzione di droga ai fini di spaccio: denunciato 50enne

50

carabinieri 112

CAMPOBASSO – I Carabinieri del Comando Provinciale Carabinieri di Campobasso hanno effettuato diversi controlli sul territorio campobassano nelle ultime ore intensificando in particolare quelli finalizzati al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei mirati servizi perlustrativi di controllo del territorio, i militari del Comando Provinciale, coordinati e diretti dal Col. Emanuele Gaeta, hanno fermato in pieno centro cittadino del capoluogo molisano, una utilitaria con alla guida un 50enne che, nel corso del controllo, si manifestava particolarmente agitato tanto da insospettire gli operanti. I militari procedevano quindi ad effettuare una perquisizione personale e veicolare di iniziativa, rinvenendo complessivi grammi 15 di cocaina celati in due distinti involucri.

Alla luce di quanto accertato, la sostanza stupefacente veniva pertanto sottoposta a sequestro penale e la persona veniva deferita in stato di libertà’ alla Procura della Repubblica di Campobasso in quanto ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini dispaccio di sostanze stupefacenti, in violazione dell’articolo 73 del D.P.R. 309/1990.

Continuano incessanti anche nell’immediato futuro i controlli finalizzati al contrasto dello spaccio di droga al fine di arginare tale triste fenomeno e garantire una sempre maggiore cornice di sicurezza ai cittadini anche in tale contesto.