Campobasso, evasione fiscale: occultati redditi per 4 annualità

54

guardia finanzaSi tratta di un’impresa di costruzioni operante nell’area frentana. Il responsabile aziendale è stato segnalato alla competente Magistratura

LARINO (CB) – I Finanzieri della Tenenza di Larino hanno appena concluso un’attività di verifica fiscale nei confronti di un soggetto economico operante nel settore della costruzione di edifici. Le attività di verifica hanno interessato quattro annualità complete, dal 2011 al 2014.

All’esito dell’ispezione, i militari hanno accertato l’omessa presentazione della dichiarazione ai fini delle imposte sui redditi e IVA, l’ irregolare tenuta della contabilità e l’omessa conservazione di documenti.

La ricostruzione investigativa operata dalle Fiamme Gialle attraverso l’esame dei rapporti bancari intestati alla società e al legale rappresentante, ha consentito di accertare ricavi non dichiarati e non annotati nelle scritture contabili per circa 2 milioni di Euro, mentre l’Iva dovuta ammonta a 251mila Euro e l’Iva relativa a 412mila Euro. Il responsabile aziendale è stato inoltre segnalato alla competente Autorità Giudiziaria di Larino per il reato di cui all’art.5 del D.Lgs. 74/2000 in materia di “omessa dichiarazione”.

Una pregressa attività ispettiva conclusa negli ultimi mesi, nei confronti del medesimo operatore economico, aveva già consentito di accertare un occultamento di ricavi per un ammontare complessivo pari a circa 3 milioni di Euro. Il contrasto all’evasione fiscale, all’elusione e alle frodi fiscali, vede il Corpo impegnato in prima linea, a tutela degli interessi erariali e della leale concorrenza fra operatori economici.