Campobasso, Gravina: “Si sta a casa e si esce solo per necessità vere”

48

roberto gravina

CAMPOBASSO – Il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, è intervenuto ieri sera per fare il punto della situazione. Parlando dei nuovi casi ha sottolineato quello dei 3 registrati in un un unico nucleo familiare: il papà ed i suoi figli.

“Come più volte ribadito, i comportamenti responsabili sono alla base di tutto e la prossima settimana dovrà essere come le altre; distrarsi ora o peggio ancora, fare finta che tutto stia andando bene, è un errore perché basta un solo comportamento a vanificare gli sforzi di questi giorni.

I controlli, come anticipato e come già concordato con il sig. Questore, saranno intensificati e resi più severi. Nessuna riunione di famiglia di Pasqua o di pasquetta, né tra amici né tra parenti. Si sta a casa e si esce solo per necessità vere.

E proprio con il sig. Questore, nel pomeriggio abbiamo partecipato alla messa che Monsignor Bregantini – che ringrazio anche qui – ha voluto celebrare raccogliendo l’idea di vicinanza alla comunità di anziani ospiti della Casa Pistilli di Campobasso”.