Campobasso, screening per gli alunni: i dati del 16 gennaio

41

modello test covid

CAMPOBASSO – È terminata questa sera la due giorni di test-antigenici, svolti in modalità drive-in presso una postazione dedicata alla Cittadella dell’economia a Campobasso, voluti dall’Amministrazione comunale di Campobasso e indirizzati, su base volontaria e gratuita, a tutti gli alunni e le alunne delle scuole dell’infanzia e primarie della nostra città, parificate e paritarie incluse.

I test, che hanno avuto un riscontro rilevante in termini di adesioni in entrambe le giornate, sono stati svolti con il supporto e il coordinamento della Croce Rossa Italiana e hanno consegnato dei dati definitivi sicuramente confortati per quello che sarà il ritorno alle attività didattiche in presenza a Campobasso, previsto per lunedì 17 gennaio.

Infatti, dopo i soli 3 positivi riscontrati sabato 15 gennaio su ben 536 tamponi effettuati, anche oggi, domenica 16 gennaio, i numeri finali ottenuti e forniti dagli operatori della Croce Rossa Italiana, parlano di 670 tamponi effettuati a fronte dei quali i casi di positività riscontrati sono stati 5.

In totale, nei due giorni di sabato 15 e domenica 16 gennaio, l’attività di screening voluta dal Comune di Campobasso per tutti gli alunni e le alunne delle scuole dell’infanzia e primarie della nostra città, parificate e paritarie incluse e condotta attraverso i tamponi antigenici su base volontaria e gratuita, ha riscontrato, in totale, 8 casi di positività su ben 1206 tamponi effettuati.